Contact

Come possiamo aiutarti?

Puoi raggiungerci dalle 8:00 alle 17:00 nei giorni feriali. Al di fuori di questi orari è possibile utilizzare il modulo di contatto.

Iscriviti alla nostra newsletter!

IT IT Notiziario

Nastratura sostenibile

Nastro di carta: totalmente riciclabile

Le scatole sono spesso chiuse con nastro in PP o in PVC, che sono materiali non riciclabili. Per riciclare queste scatole dopo averle utilizzate, è necessario rimuovere prima il nastro di plastica. Per questo motivo, spesso si rinuncia a riciclare queste scatole.

La soluzione è chiudere le scatole con il nastro di carta. La scatola usata è completamente riciclabile dopo l’uso, il nastro di carta è duraturo e il risultato offerto dal nastro è migliore. Utilizzando il nastro di carta, la nastratura è meno rumorosa e il pacco è protetto dai furti. Inoltre, il nastro di carta è di facile applicazione grazie ai nostri distributori da banco. Nel nostro white paper potete scoprire ulteriori vantaggi della nastratura eseguita con il nastro di carta.

Meno assenteismo grazie a un lavoro più ergonomico

La nastratura manuale delle scatole è un’operazione che può affaticare il polso. Dato che per eseguirla si ripete più volte lo stesso movimento e si esercita pressione sul polso per tagliare il nastro, è possibile avvertire dolore. Inoltre, la nastratura manuale spesso utilizza più nastro del necessario per garantire che il pacco rimanga correttamente chiuso.

La chiusura delle scatole effettuata con una macchina o con un distributore da banco elimina questi svantaggi. Un distributore da banco taglia il nastro alla lunghezza giusta, in modo che non rimanga altro da fare che applicarlo alla scatola. In questo video puoi vedere la differenza tra la nastratura manuale e quella eseguita con un distributore da banco. In questo modo si evita anche la pressione sul polso. Una sigillatrice di scatole applica il nastro o il nastro adesivo sulla scatola, in modo da richiedere ancora meno lavoro fisico. Un ulteriore vantaggio è rappresentato dal fatto che la nastratura eseguita con un dispenser o con una macchina è molto più veloce!

Basta sprechi

Lavorare con una sigillatrice di scatole o con un distributore di nastro evita lo spreco di nastro. Dato che il nastro viene tagliato esattamente su misura per la scatola o l’imballaggio, non verrà usato più nastro del necessario. Con i distributori da banco è possibile preimpostare le diverse lunghezze del nastro adesivo e basta premere un pulsante perché sia erogato il nastro della lunghezza corretta. Le sigillatrici di scatole semiautomatiche e completamente automatiche “leggono” le dimensioni della scatola e quindi tagliano correttamente la lunghezza desiderata in un solo passaggio.

Parola d'ordine: efficienza!

Se la chiusura delle scatole con un distributore da banco è già un grande passo avanti nel campo dell’automazione e in favore di un minore assenteismo, investire in una nastratrice significa senza dubbio ottimizzare il proprio investimento. La nastratrice CT 103 SD è la nostra nastratrice di scatole entry-level. Investendo in questa macchina, il vostro processo di imballaggio sarà più veloce e fluido e otterrete risultati ancora più professionali ed eleganti. I clienti sono spesso entusiasti di questa soluzione.

Possiamo anche aiutarvi a soddisfare le vostre esigenze di stampa collegando alla macchina una stampante a getto d’inchiostro, in modo che possiate codificare direttamente i codici a barre e le informazioni sulla scatola.

announcement book calendar chat contact info linkedin mail nieuws phone preventiefonderhoud recycle reparatie retourneren search storing suitcase