Contact

Come possiamo aiutarti?

Puoi raggiungerci dalle 8:00 alle 17:00 nei giorni feriali. Al di fuori di questi orari è possibile utilizzare il modulo di contatto.

IT IT Notiziario

Diversi tipi di nastro

Il nastro è disponibile in molte qualità e versioni diverse e di solito è costituito da due parti: il portanastro e lo strato adesivo.

Gli adesivi più comuni sono a solvente, a fusione a caldo e in acrilico. I portanastro più comuni sono in PP, in PVC e di carta.

Hai bisogno di consulenza personalizzata o desideri maggiori informazioni? Contattaci. I nostri specialisti di prodotto saranno lieti di aiutarvi!

Nastro in PP

Il mastro in polipropilene o in PP è di un nastro molto conveniente che è adatto per la chiusura di scatole da leggere a pesanti di diverse qualità. Il nastro si svolge senza difficoltà, ha una buona resistenza alla trazione e si lega rapidamente, anche a basse temperature (anche di -20°C).

Il nastro è adatto per l’applicazione manuale, ma può essere utilizzato facilmente da sigillatrici di scatole. È disponibile in diverse dimensioni, sia nella versione stampata che non stampata.

In base al tipo di adesivo, il nastro d’imballaggio in PP può essere molto rumoroso quando viene svolto.

Proprietà del nastro in PP:

  •  Buona resistenza adesiva
  •  Poco costoso
  •  Meno soggetto a strapparsi a basse temperature
  •  Molto resistente agli sbalzi di temperatura
  •  Lunga durata a magazzino
  •  Rumoroso quando viene svolto
  •  Possibilità di essere stampato

Ulteriori informazioni sui diversi tipi di nastri in PP sono disponibili a questo indirizzo.

Nastro in PVC

Il nastro adesivo in cloruro di polivinile o in PVC è un nastro per imballaggio resistente, più resistente del nastro in PP e quindi molto idoneo per la chiusura di pacchi più pesanti (> 40 kg). Il nastro in PVC garantisce un legame rapido e forte, che rimane adesivo per un lungo periodo di tempo e che aderisce a praticamente qualsiasi superficie.

Una proprietà importante del nastro in PVC è costituita dal fatto che non si estende in direzione longitudinale, il che lo rende molto adatto per la chiusura di scatole con elevata tensione di copertura. Lavorare con il nastro in PVC è molto semplice, dato che può essere strappato a mano e si svolge senza difficoltà, senza quasi alcun rumore, rendendolo pertanto più confortevole per l’operatore.

Il PVC è sensibile alle variazioni di temperatura, non è resistente ai raggi UV e non può essere riciclato.

Proprietà del nastro in PVC

  •  Legame rapido e solido praticamente su tutte le superfici
  •  Lavorazione comoda: nessun rumore e nessuna difficoltà
  •  Non si estende in direzione longitudinale
  •  Resistente all’acqua
  •  Resistente alle variazioni di temperatura
  •  Possibilità di essere stampato
  •  Disponibile in vari colori e dimensioni

Ulteriori informazioni sui diversi tipi di nastri in PVC sono disponibili a questo indirizzo.

Nastro di carta

Il nastro di carta adesiva rappresenta LA soluzione ecologica per la sigillatura delle scatole. Dopo l’uso, l’intera confezione, compreso il nastro, può essere riciclata. Grazie al suo legame diretto e resistente, il nastro di carta adesiva risulta particolarmente adatto per sigillatura di pacchi pesanti e/o preziosi. Il nastro di carta autoadesiva è semplice da utilizzare, può essere strappato a mano ed è adatto per spedizioni medio pesanti.

Il nastro di carta adesiva può essere suddiviso in due tipologie: auto-adesivo e gommato.

Proprietà dei nastri di carta adesivi

  •  Forte: legame resistente e diretto
  •  Anti-furto
  •  Insensibile alle variazioni di temperatura
  •  Possibilità di essere stampato
  •  Eco-compatibile:
  •  Lavorazione comoda: nessun rumore e nessuna difficoltà
  •  Disponibile anche nella versione rinforzata

Ulteriori informazioni sui diversi tipi di nastri di carta sono disponibili a questo indirizzo.

Attrezzature e macchine

Il nastro d’imballaggio o il nastro adesivo possono essere applicati manualmente, con un erogatore da banco, o meccanicamente mediante una nastratrice.

Manualmente: spesso in combinazione con un erogatore manuale. In caso di quantità maggiori e/o di dimensioni ripetitive si consiglia di operare con un distributore automatico o con una macchina.
Erogatore da tavolo: quando si utilizza un erogatore da banco, è possibile impostare in anticipo la lunghezza di taglio del nastro adesivo, vale a dire che ogni volta viene erogata  la lunghezza corretta e viene tagliata automaticamente. In questo modo si risparmiano nastro e tempo.
Meccanicamente: quando si usa una sigillatrice di scatole, chiudere migliaia di imballaggi ogni giorno risulta un’operazione semplice.

Hai bisogno di aiuto?

Ci contatti per favore

Iscriviti alla nostra newsletter

Seguici sui social media

announcement book calendar chat contact info linkedin mail nieuws phone preventiefonderhoud recycle reparatie retourneren search storing suitcase